Giornata vittime Covid, Nursind: “Ricordiamo chi non c’è più e difendiamo la sanità pubblica”

18 Marzo 2022

Per il sindacato, “la pandemia ha mostrato il valore del lavoro degli infermieri nel Ssn, presidio civile e sociale irrinunciabile della Repubblica”

di NS

“Due anni fa le atroci immagini delle bare di Bergamo. Il Covid ha mostrato il valore del lavoro degli #infermieri nel Ssn, presidio civile e sociale irrinunciabile della Repubblica. Nella Giornata delle vittime del Covid ricordiamo chi non c’è più e pensiamo a difendere la sanità pubblica”. Lo scrive sul suo profilo Twitter il Nursind, sindacato degli infermieri.

Sempre più vicini ai nostri lettori.
Segui Nursind Sanità anche su Telegram