Covid, l’Oms non abbassa la guardia: “La pandemia non è finita”

01 Giugno 2022

Il direttore generale Ghebreyesus spiega che “i casi sono in calo ma anche il tracciamento. Ci vuole cautela: continuiamo a vaccinare”. Vaiolo delle scimmie, i casi sono 550

di NS

La pandemia di Covid-19 non è finita. Lo ribadisce ancora una volta il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, in occasione del briefing stampa dell’Oms dedicato alla situazione globale della salute. Anche se la situazione, grazie ai vaccini, è in netto miglioramento, “noi continuiamo a chiedere a tutti i Paesi di mantenere operativi i servizi di test e sequenziamento, in modo da poter avere un quadro più chiaro di dove si sta diffondendo il virus nel mondo e del modo in cui si sta modificando”.